Incidente al Col di Nana, muore il 54enne Ugo Favre

 

Il corpo trovato da alcuni escursionisti attirati dal suo cane

AOSTA. Ugo Favre, 54 anni, imprenditore agricolo di Verrès, è morto questa mattina al Col di Nana. L'uomo è stato trovato senza vita sul versante di Ayas da alcuni escursionisti attirati dal suo cane. L'animale lo aveva accompagnato nell'escursione ed è rimasto nella zona dove si trovava la salma.

Favre, conosciuto a Verrès per la sua attività ed anche per aver interpretato due anni fa Pierre d'Introd nel carnevale storico, era solito recarsi nella zona in cerca di Génépy. Secondo le prime ricostruzioni è probabile che sia scivolato finendo in una pietraia e riportando ferite letali.

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti il Soccorso alpino valdostano e la Guardia di finanza.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it