Addio a Carlo Azeglio Ciampi, portò l'Italia nell'euro

 

Il presidente emerito della Repubblica aveva 95 anni

Si è spento all'età di 95 anni in una clinica romana, dove era ricoverato da tempo, il presidente emerito della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.

Nato a Livorno il 9 dicembre 1920 è stato governatore della Banca d'Italia dal 1979 al 1993, presidente del Consiglio dei ministri (1993-1994) e ministro del Tesoro e del bilancio e della programmazione economica (dal 1996 al 1999). Eletto decimo presidente della Repubblica dal 18 maggio 1999, ha ricoperto l'incarico fino al 15 maggio 2006 quando gli successe Giorgio Napolitano. Storica la sua visita nel 2005 ad Aosta.

Arrivano i primi messaggi di condoglianze. "L'abbraccio del Governo alla signora Franca. E un pensiero grato all'uomo delle Istituzioni che ha servito con passione l'Italia". Così su Twitter il presidente del Consiglio Matteo Renzi.

 

Clara Rossi

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it