Forte scossa di terremoto tra Umbria e Marche

 

Magnitudo 5,4. Persone scese in strada, linee elettriche saltate

Un terremoto di magnitudo 5,4 nella Val Nerina, nella zona compresa tra Perugia e Macerata, è stato registrato oggi pomeriggio intorno alle 19.11. Il centro più vicino è Castel Sant'Angelo sul Nera ma tutto il Centro Italia è stato interessato dalla scossa. Lo rende noto l'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv).

Nella zona sono saltate le linee elettriche e la popolazione si è riversata in strada; numerosissime le telefonate ai vigili del fuoco. La forte scossa di terremoto è stata avvertita distintamente anche a Roma, fino ai piani basse delle abitazioni. I lampadari hanno tremato, le porte e le finestre hanno vibrato.

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it