Monte Bianco, riprese le ricerche dei due alpinisti dispersi

 

Una valanga potrebbe averli trascinati in un crepaccio

AOSTA. Sono riprese questa mattina le ricerche dei due alpinisti che risultano dispersi sul massiccio del Monte Bianco, il trentaseienne Daniele Colombo di Sestri Levante (Genova) e il compagno di spedizione sloveno di 34 anni.

I due erano partiti sabato scorso verso i bivacchi dell'Eccles, a quota 3850 metri, e il loro mancato rientro ha fatto scattare l'allarme. Dopo che le loro tracce sono state individuate nei pressi di una valanga, le guide dei Soccorsi alpini valdostano e della guardia di finanza stanno concentrando le ricerche sul ghiacciaio del Brouillard avvalendosi dell'aiuto delle unità cinofile. Da alcune spaccature nella neve ieri sono stati rilevati dei segnali di telefonia dunque i due alpinisti potrebbero essere stati travolti dalla massa di neve e trascinati fino a cadere in un crepaccio.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it