Aosta, si fingono carabinieri per tentare di derubare anziana

 

I due uomini messi in fuga dalla donna. Indagano i carabinieri di Aosta

AOSTA. I carabinieri di Aosta stanno indagando su un tentativo di furto subito da un'anziana residente nel capoluogo da parte di due uomini che si sono presentati come militari dell'Arma.

L'episodio risale a ieri mattina. L'anziana mentre era al mercato di viale della Pace è stata avvicinata da due uomini tra i 40 e i 45 anni vestiti in abiti civili che si sono qualificati come carabinieri. I due sconosciuti per rassicurarla le hanno mostrato un tesserino, che tuttavia era falso, e si sono offerti di accompagnarla fino a casa aiutandola a portare le borse della spesa. Una volta all'interno dell'abitazione uno dei due ha tentato di entrare nella camera da letto, ma la donna ha reagito urlando facendoli fuggire.

Alla luce di questo episodio i carabinieri invitano a "diffidare da chi si presenta come carabiniere in borghese: il personale in abiti civili è normalmente impiegato per l'attività di indagine e non nei servizi di prossimità". In caso di dubbi poi è sempre consigliabile telefonare subito al 112.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it