Capodanno in Valle d'Aosta, esplode ordigno artigianale: ferito un uomo

 

In 34 al pronto soccorso di cui 11 per abuso di alcolici

AOSTA. E' di un ferito grave e altri 34 pazienti finiti al pronto soccorso dell'ospedale Parini di Aosta il bilancio dei festeggiamenti per il Capodanno in Valle. Il più grave è un uomo di 32 anni residente in Valle che ha riportato ustioni di primo e secondo grado su volto, tronco, braccia a causa dell'esplosione di un "botto" artigianale o autocostruito.

I sanitari hanno anche preso in carico undici persone per abuso di sostanze alcoliche, cinque dei quali minorenni, mentre non sono stati rilevati feriti in incidenti stradali o per risse e aggressioni al contrario di quanto accaduto lo scorso anno.

Nella notte tra il 31 dicembre ed il 1° gennaio gli operatori del 118 hanno risposto in tutto a 100 chiamate.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it