Inseguimento ad Aosta, convalidato l'arresto del 34enne fermato

 

E' caccia all'uomo per individuare gli altri occupanti dell'auto scappata all'alt delle forze dell'ordine

AOSTA. E' stato accusato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale l'uomo di 34 anni fermato ieri da carabinieri e polizia al termine di un inseguimento alle porte di Aosta conclusosi con un incidente frontale.

L'uomo, un torinese con precedenti, è stato formalmente arrestato nella serata di ieri, alcune ore dopo il fatto, mentre era ricoverato all'ospedale Parini dove è tuttora piantonato. Come riferiscono i carabinieri, l'arresto è stato convalidato questa mattina e domani si svolgerà l'interrogatorio di garanzia.

Intanto continuano le indagini per individuare le persone che erano a bordo dell'auto del 34enne che, segnalata come sospetta, non si è fermata all'alt delle forze dell'ordine dando vita all'inseguimento. Durante questa fase un carabiniere è rimasto ferito in modo lieve. Ferita in modo non grave anche la donna coinvolta nello scontro frontale.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it