Valsavarenche dice addio allo sci di discesa

Pin It

Decisa la dismissione della seggiovia: troppo alte le spese

 

sci di discesaVALSAVARENCHE. A  Valsavarenche il Consiglio comunale ha deliberato l'addio allo sci di discesa: troppo alte le spese per mantenere gli impianti utilizzati da un numero esiguo di sciatori. La piccola stazione è fornita di una seggiovia a servizio di tre piste facili che sarà ora dismessa.

Il Comune aveva commissionato un'analisi costi-benefici sull'impianto Tihe-Payel che ha confermato la presenza di spese di gestione decisamente superiori alle entrate. Economicamente dunque lo sci di discesa non è più sostenibile.

La località valdostana si concentrerà d'ora in poi sulla pratica dello sci di fondo lungo le piste di Dégioz e gli anelli di Pont e sulle ciaspolate. 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it