Courmayeur, via libera ai buoni spesa fino a 350 euro

Pin It

La misura è rivolta a residenti e domiciliati in difficoltà a causa dell'emergenza sanitaria coronavirus

 

Buono spesa Courmayeur

COURMAYEUR. La giunta comunale di Courmayeur ha dato il via libera all'erogazione dei buoni spesa per le famiglie che si trovano in difficoltà economica a causa dell'emergenza Coronavirus. 

Possono accedere alla misura i residenti e domiciliati sul territorio comunale. Il buono spesa va da un minimo di 100 ad un massimo di 350 euro a seconda del numero di componenti del nucleo famigliare ed è previsto un incremento di 100 euro in presenza di minori, disabili o di altre situazioni di disagio. Può essere speso negli esercizi commerciali del territorio elencati sul sito web del Comune.

Le richieste devono essere presentate utilizzando un apposito modello di autocertificazione scaricabile dal sito web del Comune. Può anche essere richiesto contattando il numero telefonico 0165 831323 (il ritiro a mano è possibile solo fissando un appuntamento telefonico). Le modalità di consegna e i criteri di utilizzo saranno comunicati direttamente al richiedente.

"Le richieste - spiega l'amministrazione comunale - saranno esaminate a scorrimento con cadenza minimo settimanale fino a esaurimento dei fondi messi a disposizione" che sono pari a 14.515,68 euro. Il Comune potrà effettuare controlli anche a campione sulla veridicità delle autodichiarazioni.

 

Clara Rossi

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it