Revocata la zona rossa a Verrayes, Chambave e Saint-Denis

Il presidente della Regione Lavevaz firma l'ordinanza e invita i valdostani a rispettare le disposizione contro i contagi

 

zona rossaAOSTA. Dalla mezzanotte i paesi di Verrayes, Chambave e Saint-Denis non saranno più "zona rossa" per l'emergenza Covid-19. Oggi il presidente della Regione Erik Lavevaz ha deciso la revoca dell'ordinanza del 16 ottobre scorso che ha imposto la quarantena per i tre comuni.

"Dopo il confronto con le autorità sanitarie in merito ai risultati complessivi dell’attività di monitoraggio epidemiologico svolta all’interno dei tre territori comunali e d’intesa con i sindaci, abbiamo deciso di revocare i vincoli posti alla popolazione la scorsa settimana", spiega il presidente della Regione Lavevaz in una nota.

"Lo screening sanitario ha isolato i casi positivi rilevati sulla popolazione presente nei tre comuni. Una situazione che ci permette di aprire di nuovo tutte le attività nelle zone interessate".

 

 

Clara Rossi

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it