.

Aosta, in scadenza le concessioni di loculi e ossari del 1992

Il rinnovo è possibile contattando l'Ufficio Stato civile


Dal 1° gennaio 2022 scadranno le concessioni trentennali dei loculi e degli ossari assegnati dal Comune di Aosta durante l'anno 1992. Gli interessati al rinnovo dovranno rivolgersi, prima della scadenza, contattando l'Ufficio Stato civile.

Trascorso il termine senza che la concessione sia stata rinnovata, si procederà con la collocazione dei resti nell'ossario comune oppure, se non mineralizzati, con l'inumazione nel "Campo biennale" situato all'interno del cimitero.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it