Casinò, il 16 ottobre udienza per omologa del concordato

Pin It

Casinò

AOSTA. Il prossimo 16 ottobre si svolgerà l'udienza in tribunale ad Aosta per l'omologa del piano di concordato presentato dalla Casinò de la Vallée Spa. Dalla decisione che verrà presa dipenderà il futuro della casa da gioco di Saint-Vincent.

Il piano ha già ricevuto il parere favorevole dei creditori (l'89% ha dato il via libera). La casa da gioco si è impegnata a pagare il 78 per cento delle somme dovute (il 100 per cento nel caso di debiti privilegiati) per un totale di 68,8 milioni di Euro a fronte dei circa 81 milioni dovuti in origine.

Due creditori chirografari si sono opposti al piano, sostenendo che il valore del Grand Hotel Billia sia sottostimato. Inoltre una società del gruppo Lefebvre, gestore della casa da gioco prima del passaggio diretto alla Regione, aveva inoltre annunciato l'intenzione di fare opposizione.

 

 

 

C.R.

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it