Bonus 600 Euro: a chi spetta e come richiederlo passo per passo

Pin It

Per le domande è necessario rivolgersi all'Inps seguendo una procedura on line

 

Economia

AOSTA. Tra pochi giorni sarà possibile richiedere il bonus da 600 Euro annunciato dal governo come forma di sostegno per le realtà imprenditoriali costrette a fermarsi a causa dell'emergenza sanitaria Coronavirus.

Ecco le informazioni necessarie su come e quando richiedere il bonus e su chi ne ha diritto.

Si tratta di indicazioni che nei prossimi giorni potrebbero essere integrate o variate se e quando l'Inps procederà ad emanare istruzioni ufficiali.

A chi è rivolto il bonus?
Il bonus è rivolto alle Partite Iva attive al 23 febbraio 2020; ai lavoratori titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa iscritti alla Gestione separata e non titolari di pensione e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie; ai lavoratori autonomi iscritti alle gestioni speciali dell'Ago; ai lavoratori stagionali del settore turistico e termale; ai lavoratori del settore agricolo; ai lavoratori del settore spettacolo.

A chi richiederlo
La procedura di richiesta del bonus è affidata all'Inps e deve essere effettuata on line collegandosi al sito www.inps.it

Come richiedere il bonus
Occorre collegarsi al sito dell'Inps utilizzando il Pin dispositivo che sarà bene procurarsi il prima possibile avendo a disposizione la prima parte del Pin “ordinario”. Oltre al Pin dispositivo ci si potrà collegare anche tramite Spid, Carta d'Identià Elettronica o Carta Nazionale dei Servizi.

Come si ottiene il Pin
Per ottenere il Pin dispositivo è possibile contattare l'Inps dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 12,30 ai seguenti numeri: Direzione Provinciale Aosta 0165 2373300; numero verde nazionale 803 164 da rete fissa e 06 164 164 da mobile.

Come fare la domanda (questi sono i passaggi noti ad oggi, in attesa di eventuali variazioni ed nuove istruzioni da parte dell'Inps):
1 Collegarsi al sito Inps
2 Entrare in MyInps
3 Inserire le credenziali
4 Nel campo "cerca" inserire "prestazioni a sostegno del reddito"
5 Cliccare su "domande per prestazioni a sostegno del reddito"
6 Cliccare su "Indennità Covid 19"
7 Cliccare su "Invia domanda"

Da quando è possibile richiederlo?
Il giorno previsto per l'attivazione della procedura per la richiesta è mercoledì 1° aprile 2020.

Quando e per quanto sarà erogato
E' importante notare che tale contributo, inizialmente previsto per il solo mese di marzo, verrà erogato anche nei mesi successivi, permanendo l'emergenza, perché sembra che anche lo Stato si sia reso conto che un contributo di 600 una tantum non possa essere ritenuta una misura assolutamente sufficiente per chi è costretto a far fronte a tutte le spese quotidiane senza poter svolgere regolarmente la sua attività.

Il buon senso del singolo cittadino, costretto a fare i conti tutti i giorni con le proprie entrate ed uscite, deve anche ritrovarsi nelle nostre Istituzioni che, anzi, dovrebbero concepire aiuti di maggiore sostanza, allineati alle reali esigenze dettate dall'emergenza che stiamo vivendo.

 

Ceresa dott. Paolo
Dottore commercialista - Italyservice.eu

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it