Coronavirus, Filcams Cgil: in Valle d'Aosta 3 casi conosciuti di contagio tra il personale dei supermercati

Pin It

Il segretario Buillet: subito effettuata la sanificazione

 

Isabelle BuilletAOSTA. «Non sottovalutate la situazione e adottate tutti gli strumenti possibili per coprire naso e bocca ovunque andiate, perché qui c'è di mezzo non solo la salute personale, ma anche e soprattutto dei lavoratori che in questo momento sono chiamati a effettuare servizi essenziali, quindi senza i quali non potremmo mangiare, curarci». Lo sottolinea il segretario di Filcams Cgil Valle d'Aosta, Isabelle Buillet, a proposito dei dipendenti di supermercati contagiati dal Covid-19.

Buillet riferisce di tre casi conosciuti ad oggi di contagi tra il personale del supermercati, due in altrettanti punti vendita Aosta e uno a Morgex.

«Le aziende - spiega Buillet - hanno fin da subito, ancor prima dell'esito dei tamponi, effettuato la sanificazione e lasciato a casa, in via preventiva, i lavoratori che erano venuti a contatto con i colleghi».

 

redazione

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it