Pmi, dal 2 dicembre le domande per il sostegno occupazionale

I contributi a fondo perduto sono rivolti alle aziende con massimo 3 dipendenti a tempo indeterminato

 

AOSTA. Aprono la prossima settimana i termini per richiedere i contributi regionali per il sostegno occupazionale rivolti alle aziende fino a tre dipendenti a tempo indeterminato.

Il bando, finanziato dalla legge regionale 8/2020 sulle misure anticrisi per l'emergenza Covid-19, è stato approvato nei giorni scorsi dalla Giunta regionale.

L'aiuto è concesso nel rispetto della normativa comunitaria in regime "de minimis" e consiste in un contributo a fondo perduto proporzionato al numero di addetti: 5.000 euro per uno, 7.500 euro per due e 10.000 euro per tre dipendenti.

Le domande devono essere presentate utilizzando la piattaforma regionale delle misure di sostegno dalle ore 14 del 2 dicembre fino al 5 dicembre 2020. Le istanze sono istruite in base all’ordine cronologico di presentazione, fino ad esaurimento delle risorse finanziarie rese disponibili per la misura.

 

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it