Due visite guidate alle mostre su Sarkissian e l'espressionismo svizzero

La storica dell'arte Daria Jorioz propone due visite guidate alle esposizioni in corso ad Aosta in occasione dell'evento Plaisirs de Culture

 

Museo Archeologico Regionale

In occasione dell'evento Plaisirs de Culture en Vallée d'Aoste, venerdì 23 e sabato 24 settembre prossimi sarà possibile partecipare alle visite guidate di due mostre organizzate in questo periodo ad Aosta.

Daria Jorioz, storica dell’arte e dirigente regionale delle Attività espositive e promozione dell’identità culturale, condurrà al Centro Saint-Bénin una visita guidata alla mostra "Arshak Sarkissian. Angeli e demoni" il 23 settembre a partire dalle ore 17. Il giorno successivo sempre dalle ore 17 Jorioz sarà al Museo Archeologico Regionale di piazza Roncas per un'altra visita guidata dedicata in questo caso alla mostra "Espressionismo svizzero. Linguaggi degli artisti d'Oltralpe".

Per entrambe le iniziative è necessaria la prenotazione.

Le due mostre più nel dettaglio

L'esposizione al Centro Saint-Bénin, in programma fino al 6 novembre, propone opere di Sarkissian, un giovane artista armeno emergente che riprende temi cari alla cultura popolare e alla sua tradizione culturale riproponendoli con linguaggi e significati attuali. La memoria collettiva di un popolo, l'inevitabilità della morte, le maschere che i ruoli impongono, i travestimenti che sovvertono l'ordine sociale, l’imperfezione dei corpi umani, la metafora tra diversità e norma, il difficile equilibrio tra religione e paganesimo sono alcuni dei temi rappresentati nei raffinati disegni ad inchiostro su carta, nelle incisioni, nei dipinti ad olio su tela e nell’installazione con costumi teatrali.

La mostra del Mar sull'espressionismo svizzero è un progetto proposto per la prima volta in Italia frutto della collaborazione con il Kunst Museum di Winterthur (CH). L'esposizione, visitabile fino al 23 ottobre, svela la corrente espressionista svizzera e i diversi esiti stilistici sviluppatisi nelle diverse aree geografiche del paese.

 

 

C.R.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it