REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

I principali provvedimenti della Giunta regionale del 29 agosto 2014

AOSTA.  La Giunta regionale della Valle d'Aosta ha approvato la proposta, da inviare al Consiglio regionale, delle quattro deliberazioni che riguardano la definizione dei quattro programmi di cooperazione 2014/2020.

Si tratta del transfrontaliero Italia-Francia, il Transnazionale Europa centrale, il Transnazionale Mediterraneo e il Transnazionale Spazio alpino.
Assessorato Agricoltura e Risorse naturali. E' stato dato parere favorevole alla perizia di variante dei lavori di riqualificazione naturalistica e turistica della riserva naturale Les Iles, nei comuni di Brissogne, Nus, Quart e Saint-Marcel, nell'ambito del Programma operativo FESR – Competitività regionale 2007/2013.

Assessorato Istruzione e Cultura. E' stato concesso un finanziamento di 105.500 euro per l'attività delle bande musicali della Valle d'Aosta e per i corsi di orientamento musicale organizzati nel biennio 2013/2014.

Assessorato Opere pubbliche, Difesa del suolo ed edilizia residenziale pubblica. E' stato approvato l'aggiornamento, per l'anno 2014, dell'elenco prezzi regionale previsto dall'art. 42 della legge regionale 20 giugno 1996, n. 12 in materia di lavori pubblici.
Il Governo regionale ha dato parere favorevole al progetto definitivo dei lavori di realizzazione della variante definitiva in destra orografica alla S.R.n. 28 di Bionaz, dal chilometro  4+600 al chilometro 5+300, nel comune di Roisa.

La Giunta ha approvato il piano regionale operativo dei lavori pubblici per l'anno 2014.

Assessorato Sanità, Salute e Politiche sociali. E' stato recepito l'accordo tra Stato, Regioni e Province autonome sulle indicazioni per la diagnosi e la certificazione dei disturbi specifici dell'apprendimento, così come è stato dato parere favorevole al protocollo tra la Regione, l'Usl, l'Università della Valle d'Aosta e l'associazione italiana Dislessia Valle d'Aosta per l'attività di individuazione precoce dei casi di disturbo dell'apprendimento.
La Giunta ha espresso parere favorevole alla realizzazione, mediante soggetto esterno, del servizio di accompagnamento, integrazione e assistenza, rivolto a persone con disabilità psicofisiche, nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017.

Assessorato Territorio e Ambiente. E' stata approvata la proposta al Consiglio regionale del disegno di legge che pone modifiche alla legge regionale n.5 del 2008 che disciplina le cave, le miniere e le acque minerali naturali, di sorgente e termali.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it