Valle d'Aosta, un emendamento per l'election day nel 2020

Pin It

elezioniAOSTA. Un emendamento per accorpare le elezioni comunali a quelle regionali sarà presentato in Consiglio regionale durante la discussione delle leggi di bilancio 2020/2022 che inizierà lunedì prossimo, 27 gennaio.

La proposta può contare già su sedici voti, cioè quelli dei sette consiglieri di Alliance Valdôtaine, dei cinque dell'Union Valdôtaine, dei tre di Stella Alpina e di Giovanni Barocco (misto). I loro gruppi si sono riuniti ieri e hanno raggiunto un accordo che prevede l'introduzione in via sperimentale nel 2020 dell'election day affinché i valdostani votino nella stessa data sia per rinnovare i consigli comunali sia per eleggere il nuovo consiglio regionale.

L'emendamento prevede che i termini per la presentazione delle liste dei candidati siano quelli stabiliti per le elezioni regionali e che lo scrutinio delle regionali abbia la precedenza rispetto a quello delle comunali.

 

 

C.R.

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it