Riprende l'attività delle Commissioni permanenti del Consiglio Valle

La prossima settimana le prime riunioni dopo lo stop estivo - A fine settembre il primo Consiglio Valle

 

AOSTA. Riprenderà la prossima settimana il lavoro delle Commissioni permanenti del Consiglio regionale della Valle d'Aosta.

«Il periodo di sospensione dei lavori d'Aula e delle Commissioni è stato ridotto ad un mese (8 agosto-8 settembre) a seguito delle modifiche introdotte nel Regolamento interno dell'Assemblea a ottobre 2013 - spiega il Presidente del Consiglio Valle, Marco Viérin -. Per contro, l'attività dell'ufficio di presidenza è proseguita regolarmente anche durante il mese di agosto».

La prima a riunirsi, l'11 settembre alle ore 11, sarà la Commissione Assetto del territorio per esaminare una proposta di legge dell'Uvp sulla combustione controllata di materiale vegetale e per ratificare la delibera di Giunta sulle modifiche al Psr 2007-2013. Il giorno successivo, alle 15, la Commissione Istituzioni e Autonomia allargata ai capigruppo ed all'ufficio di presidenza audirà i parlamentari Lanièce e Marguerettaz e nominerà i relatori di due proposte di legge targati PD-Sinistra VdA (modifica delle norme per l'elezione del Consiglio regionale) e Alpe (incompatibilità con la carica di consigliere regionale).

La prima riunione del Consiglio Valle post vacanze sarà invece il 24 e 25 settembre.

 

E.G.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it