Nasce il movimento Autonomi e Partite Iva Valle d'Aosta

Pin It

Guidato da Jean Louis Nicco, si propone come movimento politico-culturale che combatte costo del lavoro, pressione fiscale, burocrazia

 

Autonomi e Partite IvaAOSTA. Autonomi e Partite Iva Valle d'Aosta è il nome di un nuovo "movimento politico-culturale" che sta nascendo anche nella nostra regione. Un logo dai colori che richiamano la bandiera italiana, il movimento a livello locale è guidato dall'imprenditore Jean Louis Nicco e dal presidente nazionale Eugenio Filigrana.

"Il movimento politico-culturale nasce con la volontà e la necessità di auto rappresentarci all'interno delle istituzioni dello Stato e della Regione Autonoma Valle d'Aosta per combattere i principali ostacoli delle nostre aziende: costo lavoro, pressione fiscale, burocrazia", spiega Autonomie e Partite Iva. "E' nostra intenzione far sapere - aggiunge - che inizieremo a monitorare attentamente tutte le misure che verranno prese in Valle d'Aosta volte a tutelare la nostra categoria, e molto presto presenteremo le nostre richieste, necessità e le nostre osservazioni in merito ai provvedimenti della giunta e del consiglio regionale".

Il nuovo soggetto politico afferma di essere "trasversale" e di voler raggruppare "agricoltori, artigiani, commercianti ma anche professionisti e società, piccole medie e grandi imprese".

Obiettivi dichiarati: "mettere le imprese nella condizione di creare sviluppo e occupazione con conseguente benessere per tutti", "combattere anni e anni di pregiudizi che ci hanno additato come evasori fiscali senza mai prendere atto che la piccola evasione non è altro che un modo disperato di sopravvivere", "combattere la discriminazione di anni e anni di governi passati, compresi i governi attuali, per cui lavoratori dipendenti, disoccupati e addirittura immigrati hanno sempre avuto un trattamento diverso, migliore e privilegiato rispetto a noi, come un esempio i 600€ una tantum che neanche sono arrivati a tutti". E infine "mettere in moto una rivoluzione politico sociale che non ha colore politico perchè i colori politici non ci hanno mai rappresentato, anche attraverso manifestazioni, non appena sarà sicuro farlo".

 


Clara Rossi

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it