Fiscal compact, Cgil Valle d'Aosta continua la raccolta firme per i referendum

AOSTA. Continua la raccolta firme organizzata da Cgil per la campagna referendaria sul fiscal compact.

In Valle d'Aosta il sindacato punta a 1000 firme e continuerà a raccogliere adesioni fino a fine settembre anche con banchetti che saranno allestiti nei prossimi giorni ad Aosta. In particolare martedì 16 e martedì 23 sarà possibile firmare dalle ore 9 al mercato e dalle ore 14 alle 18 in place des Franchises. Nella stessa piazza sarà allestito un altro banchetto venerdì 19 settembre sempre dalle ore 14 alle 18.

Katya Folletto, segretario regionale della Flc Cgil, ricorda l'obiettivo dei quattro referendum: "Firmando per la campagna diciamo sì alla fine dell'austerità, sì all'Europa del lavoro e di un nuovo sviluppo ribadendo l'idea per la quale le politiche sin ora messe in campo, fatte di tagli indiscriminati, hanno solo raddoppiato la disoccupazione".

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it