Trasferimenti ai Comuni, il Consiglio Valle convocato per cambiare la legge

Seduta straordinaria il 20 luglio per approvare il disegno di legge 61/XV

 

Consiglio regionale

AOSTA. Il Consiglio regionale della Valle d'Aosta tornerà a riunirsi in questo mese di luglio luglio. La convocazione urgente e straordinaria è per lunedì prossimo, 20 luglio, con un unico punto all'ordine del giorno: il disegno di legge 61/XV Finanziamento di interventi di investimento urgenti in ambito di edilizia scolastica e di viabilità e altre disposizioni urgenti.

Il testo anzitutto cambia la legge regionale 8/2020 sul terzo pacchetto di misure economiche per contenere gli effetti dell'emergenza Covid-19 intervenendo sui trasferimenti ai Comuni. La modifica consiste nell'eliminazione dell'obbligo di utilizzare 150.000 euro dati agli enti locali  "per la realizzazione di interventi esclusivamente destinati ad affrontare l'emergenza sanitaria e sociale".

Vengono anche assegnati 340.000 euro in più per interventi di adeguamento delle sedi scolastiche per permettere l'avvio del nuovo anno scolastico in sicurezza.

Il ddl dispone poi il finanziamento di 2,7 milioni di euro per la costruzione di una scuola prefabbricata a Pont-Saint-Martin e autorizza la spesa di 1,1 milioni di euro per lavori urgenti sul ponte al km 12+700 della strada regionale n. 44 a Issime.

 

C.R.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it