Valle d'Aosta, approvato il calendario venatorio 2020/2021

Sospesa la caccia alla lepre e alla pernice bianca

 

AOSTA. La giunta regionale della Valle d'Aosta ha approvato il calendario venatorio 2020-2021. Oltre all'adeguamento delle date dell’anno in corso, il calendario presenta alcune novità rispetto a quello della precedente stagione, come spiega l'assessorato all'ambiente e risorse naturali.

Lo scorso mese di novembre il Consiglio Valle ha approvato una mozione contro la caccia alla lepre variabile e alla pernice bianca ed il calendario 2020/2021 si adegua sospendendo la caccia ad entrambe le specie in attesa che uno studio scientifico chiarisca lo stato "quantitativo e qualitativo" della presenza dei due animali sul territorio regionale.

Il calendario è "il risultato di un lavoro di concertazione e di confronto con le varie realtà territoriali, ma anche di accoglimento della volontà espressa dal Consiglio regionale, che ritiene debba essere rispettata, nonostante - come nel suo caso - la si pensi in modo diverso", dice l'assessore Albert Chatrian. 



Elena Giovinazzo

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it