Il 20 ottobre prima seduta del nuovo Consiglio Valle

Dopo la convalida degli eletti l'aula dovrà sostituire Rollandin e procedere con la formazione della nuova giunta

 

Consiglio regionale

 

AOSTA. Martedì 20 ottobre alle ore 9 si terrà la prima adunanza della XVI Legislatura del Consiglio regionale della Valle d'Aosta. L'ordine del giorno prevede per iniziare la convalida degli eletti, il giuramento dei consiglieri e subito la sostituzione del sospeso Augusto Rollandin con il supplente individuato nella lista di Pour l'Autonomie.

Subito dopo l'aula dovrà eleggere il proprio presidente e gli altri quattro componenti dell'ufficio di presidenza: due vice presidenti e due consiglieri segretari solitamente sono scelti in rappresentanza della maggioranza e dell'opposizione. I lavori continueranno con l'elezione del presidente della Regione e la nomina della giunta regionale e, a seguire, delle commissioni consiliari permanenti.

Questa seduta di insediamento non sarà aperta al pubblico a causa della situazione Covid-19, ma sarà trasmessa in diretta streaming anche su Aostaoggi.it. 

I consiglieri regionali eletti sono Nicoletta Spelgatti, Andrea Manfrin, Stefano Aggravi, Paolo Sammaritani, Raffaella Foudraz, Luca Distort, Dino Planaz, Christian Ganis, Simone Perron, Erik Lavy e Dennis Brunod per la Lega; Renzo Testolin, Davide Sapinet, Erik Lavevaz, Aurelio Marguerettaz, Giulio Grosjacques, Roberto Barmasse e Roberto Rosaire per l'Union Valdôtaine; Alberto Bertin, Chiara Minelli, Jean Pierre Guichardaz, Antonino Malacrinò, Andrea Padovani, Erika Guichardaz e Paolo Cretier per il Progetto Civico Progressista; Luigi Bertschy, Carlo Marzi, Albert Chatrian e Pierluigi Marquis per Alliance Valdôtaine - Stella Alpina; Augusto Rollandin (sospeso), Mauro Baccega e Marco Carrel per Pour l'Autonomie; Corrado Jordan, Claudio Restano e Luciano Caveri per Vallée d'Aoste Unie.

 

 

E.G.

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it