Consiglio Valle, rinviato l'ok alle dimissioni della vice presidente Peaquin Bertolin

AOSTA. Il Consiglio Valle non discuterà oggi la sostituzione di Marilena Péaquin Bertolin dalla carica di vice presidente dell'Assemblea.

Il presidente Marco Vierin, su proposta condivisa dal capogruppo dell'Uvp Luigi Bertschy, ha rinviato l'accettazione delle dimissioni che la consigliera unionista aveva presentato lo scorso 28 luglio, il giorno stesso della sua elezione "a sorpresa" grazie ad una scheda nulla, e la sua conseguente sostituzione.

Commentando la decisione, la capogruppo di Alpe Patrizia Morelli ha dichiarato che «nell'apprendere che questo punto sarebbe stato rinviato abbiamo avuto un certo rincrescimento». La questione era stata discussa ieri in conferenza dei capigruppo, ha aggiunto Morelli, «ma doveva essere annunciata».

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it