Montagna, alla Valle d'Aosta 470mila euro per ridurre il rischio idrogeologico

Distribuite le risorse 2020 del Fondo integrativo dei comuni montani

 

franaAOSTA. Dal Fondo integrativo montagna sono in arrivo circa 470mila Euro destinati a progetti di prevenzione e di riduzione del rischio idrogeologico nel territorio della Valle d'Aosta.

Sono fondi importanti per "rispondere alle esigenze dei territori montani anche nell’ambito della prevenzione e riduzione del rischio idrogeologico, sempre più attuale e impellente in relazione alle conseguenze dei cambiamenti climatici", dice l'assessore regionale all'Istruzione, Università, Politiche giovanili, Affari europei e Partecipate, Luciano Caveri.

Nato nel 2013, il Fondo intergrativo per i comuni montani mette a disposizione risorse economiche per finanziare soprattutto progetti di sviluppo socio-economico, anche pluriennali, di carattere straordinario e quindi non legati all'ordinaria attività degli enti. 

Per il 2020 ci sono a disposizione quasi 9 milioni di Euro che sono stati suddivisi in parti uguali tra 19 Regioni. 

 

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it