Adu organizza il festival di politica, amministrazione e attualità

L'AduMeet 2021 si svolgerà on line dal 9 gennaio al 17 aprile

 

AOSTA. Partirà sabato 9 gennaio l'AduMeet 2021, un "festival di politica, amministrazione e attualità" ideato da Ambiente Diritti Uguaglianza Valle d'Aosta. L'iniziativa intende "contribuire ad una migliore consapevolezza su questioni tutt'altro che semplici, che fanno però parte della vita quotidiana, perché i cittadini informati e partecipi possano contribuire al futuro della nostra Regione e al Paese".

Il movimento politico ha organizzato sei eventi on line fino al mese di aprile. Il primo appuntamento, il 9 gennaio alle ore 14.30, è coordinato da Mirko BIllet sul tema "Cos'abbiamo in comune" con ospiti Riggardo Mantegari, vicesegretario comunale, e Jean-Claude Mochet, commercialista e revisore legale. I temi trattati saranno il funzionamento degli enti locali, i rapporti tra enti e il bilancio.

I successivi due eventi si svolgeranno il 6 febbraio sul diritto e dovere di votare, con il ricercatore in sociologia generale dell'Università della Valle d'Aosta Massimo Angelo Zanetti e l'assistente ricercatore in psicologia sociale all'Università di Losanna Matteo Cavallaro, e il 26 febbraio con il costituzionalista Francesco Pallante e il moderatore Alex Glarey sui rapporti tra Stato e Regioni in tempo di pandemia.

Il festival della politica proseguirà il 26 marzo ed il 17 aprile. 

È atteso anche "un ospite d'onore a sorpresa", spiega Adu.

 

 

C.R.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it