Covid-19, premiate le vincitrici del premio Au coeur de la reprise

Erika Centomo, Romaine Pernettaz, Dilva Rollandin e Carolina Zimara hanno ricevuto un riconoscimento dal Consiglio Valle per iniziative organizzate durante la 'ripartenza'

 

Premio "Au coeur de la reprise"

AOSTA. Si è svolta martedì 2 febbraio a Palazzo regionale la consegna dei premi alle quattro vincitrici dell'iniziativa "Au coeur de la reprise" organizzata dal Consiglio regionale della Valle d'Aosta. 

Il premio rappresenta un riconoscimento per esperienze particolarmente significative di "ripartenza" nell'ambito dell'emergenza Covid-19 in Valle d'Aosta. Era stato assegnato a novembre a Erika Centomo, Romaine Pernettaz, Dilva Rollandin e Carolina Zimara, ma la premiazione era stata rinviata a causa della pandemia.

Per il settore imprenditoriale-professionale, il primo premio è stato assegnato alla fumettista Erika Centomo, proposta dall'associazione Dora Donne in Valle d'Aosta, per le tante attività realizzate durante il periodo di lockdown con una particolare attenzione verso i giovani. Il secondo premio è andato alla cartolibraia Romaine Pernettaz, su proposta di Confcommercio VdA, sottolineando la sua energia nel trovare strade alternative per continuare la propria attività intorno al mondo del libro e della scuola.

Per il settore sociale-medico-sanitario, il primo premio è andato a Dilva Rollandin, responsabile di quattro strutture residenziali psichiatriche valdostane, in una candidatura presentata dall'associazione DIAPSI. Il secondo premio è stato assegnato a Carolina Zimara, autrice del video "Se la violenza non si ferma, non ci fermiamo neanche noi!", con la candidatura presentata dal Centro donne contro la violenza.

 


E.G.


Pin It
© 2020 Aostaoggi.it