.

Le Partite Iva Valle d'Aosta alla manifestazione di Roma del 10 marzo

'Aprire un tavolo di concertazione su stato di emergenza sociale e piano di rilancio'

 

P.IVA VdAAOSTA. Le Partite Iva della Valle d'Aosta saranno il 10 marzo a Roma ad una manifestazione organizzata a un anno dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Le associazioni che aderiscono avanzano "la stessa richiesta: aprire un tavolo di concertazione ove affrontare due aspetti principali, lo stato di emergenza sociale e il piano programmatico di rilancio", si legge in una nota.

Interverranno "i coordinatori regionali trattando il tema della vocazione del territorio, l'identità delle Pmi italiane, il fermo silente dell'indotto, il made in Italy, ma soprattutto verranno approfonditi tutti gli argomenti che generati da una insana gestione pandemica, hanno ridotto al collasso la maggioranza del popolo italiano". Inoltre, prosegue la nota, "verranno presentati alcuni dei nostri tecnici: avvocati, commercialisti, e consulenti del lavoro indispensabili per la costruzione di proposte valide e sensate. Necessaria però la collaborazione di questo Governo. Procediamo in ogni caso con la "messa in mora", azione che verrà esplicitata dall'avvocato A. Romano. Siamo consapevoli della portata del progetto sostenuto da aspettative calibrate ed azioni programmatiche".

 

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it