.

I principali provvedimenti approvati dalla Giunta regionale della Valle d'Aosta

Approvato il ddl sul secondo assestamento del bilancio di previsione

 

Palazzo regionale

Il Governo regionale riunito oggi ha approvato su proposta dell'assessore alle Finanze le disposizioni applicative per la concessione dei contributi per il sostegno delle esigenze di liquidità delle imprese e degli esercenti le libere professioni previsti dall'articolo 14 della l.r. 15/2021.
Il Governo regionale ha anche approvato lo schema di convenzione quadro tra la Regione e il Consortium GARR di Roma per la cooperazione nell'interconnessione delle rispettive reti telematiche. Lo schema riguarda lo sviluppo della banda ultra larga relativo al piano di espansione scolastica tra la Regione e il Ministero dello Sviluppo economico e le società Infratel Italia S.p.A. e IN.VA. S.p.A., in attuazione del decreto del Ministero dello Sviluppo economico 7 agosto 2020 (Piano Scuola).
La Giunta regionale ha approvato il disegno di legge riguardante il secondo provvedimento di assestamento di bilancio di previsione della Regione per il 2021 e di variazione al bilancio di previsione per il triennio 2021/2023.

Su proposta dell'assessore all'Agricoltura la Giunta regionale ha approvato la partecipazione della Regione, attraverso il Dipartimento agricoltura, alla Fiera Golosaria Milano in programma dal 6 all'8 novembre 2021. Allo scopo ha prenotato la spesa complessiva di 35 mila euro.
Il Governo regionale ha approvato la proposta di declaratoria del carattere di eccezionalità degli eventi atmosferici (gelate) verificatesi tra il 7 e il 9 aprile 2021 individuando tra i territori danneggiati i 74 Comuni della Regione. Allo scopo il Governo ha approvato di richiedere al Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali l'assegnazione delle provvidenze per i danni causati alle produzioni vegetali, in particolare, alle coltivazioni frutticole e alla flora di interesse apistico per un importo pari a 300 mila euro.
Il Governo ha approvato il calendario venatorio per la stagione di caccia 2021-2022.

Per quanto riguarda l'assessorato all'Ambiente, Trasporti e Mobilità sostenibile, è stata approvata la riattivazione, dal 20 luglio al 31 agosto 2021, di un progetto pilota finalizzato ad incentivare l'utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico in notturna sulla tratta Aosta-Pont-Saint-Martin.

Su proposta dell'assessore ai Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio la Giunta regionale ha approvato l'organizzazione della sesta edizione dell'iniziativa trasnfrontaliera "Lo Pan Ner – I Pani delle Alpi" che si svolgerà il 2 e 3 ottobre 2021 in contemporanea in Valle d'Aosta e negli altri territori.
L'Esecutivo regionale ha approvato il piano di intervento annuale 2021, pari a 600 mila euro, presentato dalla Fondazione Film Commission Vallée d'Aoste dei quali 350 mila vincolati per il Film Fund, fondo per il sostegno allo sviluppo di progetti di produzioni audiovisive.

Per l'assessorato Istruzione, Università, Politiche giovanili, Affari europei e Partecipate la Giunta regionale ha approvato l'esame di atto da proporre al Consiglio regionale concernente l'approvazione del Quadro strategico regionale di sviluppo sostenibile 2030. È stato richiesto il parere al Consiglio permanente degli enti locali.

Su proposta dell'assessore alla Sanità, Salute e Politiche sociali è stato approvato il Piano di controllo finalizzato all'eradicazione della malattia di Aujeszky negli allevamenti suini della regione Valle d'Aosta.

Infine, su proposta dell'assessore allo Sviluppo economico, la Giunta regionale ha concesso due contributi in conto capitale a favore di due imprese artigiane.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it