.

I principali provvedimenti approvati dal governo regionale della Valle d'Aosta

Approvato un ddl di semplificazioni per la realizzazione delle reti di comunicazione in fibra ottica

 

Palazzo regionale

La Giunta regionale della Valle d'Aosta, riunita questa mattina, ha approvato l’ammissione ai contributi regionali per i danni causati dagli eventi franosi di Villeneuve avvenuti il 27 dicembre 2019 e il 1°gennaio 2020. L’importo totale stanziato è pari a 96.423 euro.
L'Esecutivo regionale ha anche erogato un contributo di massimo 11.700 euro a favore dell'Istituto Storico della Resistenza e della Società contemporanea in Valle d'Aosta a titolo di partecipazione alle spese del progetto «Lieux-Mémoire-Résistance – Luoghi della Resistenza e dell’antifascismo in Valle d’Aosta».
Il Governo regionale ha approvato poi la concessione, per l’anno scolastico 2021/2022, di viaggi gratuiti sulle autolinee SVAP per le specifiche esigenze degli studenti pendolari che frequentano il Liceo delle Scienze Umane e Scientifico “Regina Maria Adelaide”, l’Istituzione scolastica di Istruzione Tecnica “Innocent Manzetti” e il Liceo Scientifico e Linguistico “Edouard Berard” decentrati, rispettivamente, nelle sedi di via Chavanne, via Chambery e viale Federico Chabod ad Aosta.

Su proposta dell'assessore alle Finanze, Innovazione, Opere pubbliche e Territorio  è stata approvata la copertura finanziaria per far fronte a maggiori lavori su interventi urgenti già avviati nei comuni di Avise, Morgex e Valsavarenche e per lavori in somma urgenza di disalveo del torrente Fiernaz a seguito delle forti precipitazioni verificatesi.
La Giunta regionale ha approvato anche la fornitura di cartelli segnaletici e arredi stradali necessari per riqualificare la segnaletica delle strade regionali e per integrare la segnaletica verticale esistente, al fine di migliorare la sicurezza e la fluidità della circolazione stradale, per una spesa complessiva, per l’anno 2021, di 122.500 euro.
Approvato inoltre il progetto esecutivo dei lavori di protezione di parte del centro abitato in località Tache e di realizzazione delle opere paramassi nel Comune di Gressoney-La-Trinité per un importo netto dei lavori pari a 932.179 euro.
La Giunta regionale ha approvato il disegno di legge regionale di semplificazioni da proporre al Consiglio regionale riguardante la Disciplina per la realizzazione sul territorio regionale di reti di comunicazione elettronica in fibra ottica.
Approvata inoltre l’integrazione nel Programma regionale dei Lavori Pubblici di un intervento di manutenzione straordinaria, per opere di protezione da caduta massi lungo la Strada Regionale 24 di Rhêmes.

Su proposta dell'assessore ai Beni culturali, al Turismo, allo Sport e al Commercio è stata approvata l’adesione della Regione alla campagna Nastro Rosa 2021 e alla Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita - World Patient Safety Day con l’illuminazione del castello di Aymavilles di colore rosa dal 29 settembre al 15 ottobre 2021 e di colore arancione il 17 settembre 2021.

Per quanto riguarda l'assessorato Istruzione, Università, Politiche giovanili, Affari europei e Partecipate, è stato approvato il programma di interventi a favore delle persone con disturbi dello spettro autistico per l’anno scolastico 2021/2022 e, nello specifico, la realizzazione del progetto "Punto formativo autismo", per una spesa complessiva stimata di 9 mila 500 euro.

Infine per l'assessorato allo Sviluppo economico, Formazione e Lavoro è stata approvata la graduatoria definitiva relativa alle iniziative presentate nell’anno 2021 dai gestori delle piste di sci di fondo per il finanziamento di interventi per lo sviluppo dello sci nordico. 

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it