Forza Italia VdA: esito Egomnia conferma la necessità di riformare la giustizia

La coordinatrice azzurra Rini dopo l'archiviazione dell'inchiesta: 'in uno Stato di diritto serve sempre un approccio garantista alle indagini'

 

Emily Rini

L'inchiesta Egomnia sul voto di scambio politico-mafioso in Valle d'Aosta ora archiviata rappresenta «una brutta pagina, che ha influito in maniera decisiva sul regolare funzionamento democratico delle istituzioni regionali. Motivo per cui, mai come oggi, crediamo ancor più fermamente nella necessità di riformare il sistema della giustizia in Italia». Lo afferma in una nota Emily Rini, coordinatrice di Forza Italia Valle d'Aosta.

«In uno Stato di diritto - dichiara Rini - deve potersi affermare, sempre e comunque, un approccio garantista alle indagini e ai processi che inevitabilmente interessano e interesseranno politica e cittadini, mai un approccio giustizialista come invece promosso da taluni nel caso dell'inchiesta Egomnia». 

«Bisogna sempre ricordarsi che dietro a ogni storia, dietro a ogni atto giudiziario, ci sono persone - conclude la coordinatrice azzurra -, ed è anche e soprattutto per questo che, oltre a ribadire una non più rinviabile riforma radicale della giustizia in Italia, come partito vogliamo esprimere vicinanza e solidarietà».

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2023 Aostaoggi.it