I principali provvedimenti approvati dalla Giunta regionale il 12 dicembre 2014

Approvati gli inviti a presentare progetti del programma Garanzia Giovani Valle d'Aosta - VIDEO

Soldix300AOSTA. La Giunta regionale oggi ha dato parere favorevole alla bozza di disciplinare d'uso dell'area addestrativa denominata Poligono occasionale di Menouve, nel comune di Etroubles, da sottoscriversi tra il Comando militare Esercito della Valle d'Aosta e la Regione.
E' stata inoltre presa in esame la deliberazione che determina l'approvazione della versione aggiornata della disciplina del Patto di stabilità degli Enti locali della Valle d'Aosta, per l'anno 2014. Il testo sarà sottoposto al parere della Cpel e della commissione consiliare competente.
Su proposta dell'assessore alle Attività produttive è stata decisa la concessione, in istruttoria valutativa, di  un mutuo a tasso agevolato e di un contributo in conto capitale a due società per investimenti sulla base della legge regionale n. 6 sugli interventi regionali per lo sviluppo delle imprese industriali ed artigiane. L'impegno complessivo è di oltre 426 mila euro.
Sono stati approvati gli inviti a presentare progetti per la realizzazione del programma Garanzia Giovani Valle d'Aosta, che mette a disposizione risorse pari a 2 milioni 75 mila 376 euro. Il bando è rivolto agli enti di formazione e alle agenzie interinali accreditate o accreditande, che dovranno presentare progetti di formazione, orientamento e accompagnamento al lavoro per i circa 2 mila giovani, dai 15 ai 29 anni, che si trovano in stato di disoccupazione, a cui saranno offerti percorsi di attivazione individuali personalizzati.
La Giunta ha inoltre dato parere favorevole all'Invito a presentare progetti da realizzare, nell'ambito del Piano Giovani, per un importo pari a 4 milioni 488 mila 400 euro per contrastare la disoccupazione giovanile, mediante interventi di formazione per l'occupabilità dei giovani, trai i 15 e 29 anni.

Per l'assessorato Istruzione e Cultura è stata approvata la nuova bozza di convenzione per l'offerta di pacchetti turistici a tariffa agevolata per la fruizione dei castelli della Regione. Il progetto, nato dalla sinergia e dal raccordo tra l'assessorato all'Istruzione e Cultura e l'assessorato al Turismo, è rivolto all'ADAVA- associazione degli albergatori della Valle d'Aosta e all'agenzie di viaggio e i bed&breakfast presenti sul territorio valdostano.
Il Governo ha dato parere favorevole al progetto Ecole en langue Vda, che verrà presentato ufficialmente, nel corso di una apposita conferenza stampa che si terrà nelle prossime settimane, dopo la firma del Decreto attuativo da parte dell'Assessore Emily Rini.

Per l'assessorato delle Opere pubbliche è stata approvata l'ammissione di 3 domande di mutuo, presentate nel periodo 1 ottobre – 30 novembre 2014, per complessivi 344 mila euro, sulla base delle disposizioni per la concessione di mutui agevolati per il recupero di fabbricati situati nei centri storici e nuclei abitati.
Il Governo regionale ha anche dato parere favorevole al progetto esecutivo del primo lotto dei lavori di sistemazione e messa in sicurezza del muro di monte della strada regionale n. 46 della Valtournenche, nel comune di Antey-Saint- André.
Su proposta dell'assessorato alla Sanità, Salute e Politiche sociali è stato approvato il rinnovo, per il periodo di un anno (dal 1° gennaio al 31 dicembre 2015), del Servizio regionale di accoglienza e accompagnamento rivolto a persone con disabilità psicofisiche e ai loro familiari, affidato alla società cooperativa sociale Bourgeon de vie. L'impegno di spesa è di 208 mila 171 euro.
E' stata presa in esame la deliberazione che definisce la classificazione delle strutture socio-assistenziali residenziali per anziani, pubbliche e private. Il documento verrà ora inviato all'esame del Cpel.
Infine per il Turismo, Sport, Commercio e Trasporti è stata rilasciata l'autorizzazione alla società cooperativa Svap per l'esercizio di un servizio di trasporto in occasione della manifestazione Fiaccolata di fine anno, che si terrà a Cogne, il 31 dicembre.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it