Approvato dal governo valdostano il Patto di stabilità 2015 per i Comuni

 

I principali provvedimenti approvati dalla Giunta regionale

Regione-targAOSTA. La Giunta regionale ha approvato la Disciplina del Patto di stabilità degli enti locali della Regione per l'anno 2015, che prevede una significativa diminuzione (dal 15,07 all'8,60) della percentuale per la determinazione dell'obiettivo, e ha stabilito le sanzioni previste per il mancato rispetto degli obiettivi 2014.

E' stato adottato il Piano di riduzione della dotazione organica della Giunta regionale.

Su proposta dell'assessorato Istruzione e Cultura è stata decisa l'erogazione, all'Istituto musicale pareggiato della Valle d'Aosta – Conservatoire de la Vallée d'Aoste, del contributo per il concorso alle spese di funzionamento per l'anno 2015, che ammonta a 1 milione 700 mila euro.

E' stata decisa la realizzazione di un percorso di collaborazione con l'Associazione “Scelte Giovani Valle d'Aosta”, sui temi della legalità, per i docenti e gli studenti degli istituti scolastici della regione.

Per le Opere pubbliche, la Giunta ha adottato il Programma regionale di previsione dei lavori pubblici per il triennio 2015/2017 e dato parere favorevole agli interventi da realizzare a Fontainemore per lo svolgimento della 40ème Rencontre Valdôtaine, a fronte di un impegno di spesa di 110 mila euro.

Su proposta dell'assessorato alla Sanità, Salute e Politiche sociali. E' stato approvato il bando di concorso pubblico, per esami, per l'ammissione di due medici al corso triennale 2015/2018 di formazione specifica in medicina generale.

Con un impegno finanziario di 40 mila euro, sono stati ammessi a finanziamento 25 progetti per le attività di oratorio o attività similari.

La Giunta regionale ha adottato il nuovo Piano regionale integrato dei controlli sulla sicurezza alimentare, per il periodo 2015/2018.

E' stato stabilito il rinnovo per un anno, dal 2 marzo 2015 al 1° marzo 2016, del servizio di riabilitazione equestre rivolto a persone con disabilità, affidato all'Associazione valdostana Avres. L'impegno finanziario è di 210 mila 300 euro.

E' stata approvata l'integrazione di 597 mila euro al finanziamento destinato agli enti gestori di servizi per anziani, relativamente alle spese sostenute nell'anno 2013.

Su proposta infine dell'assessorato al Turismo, Sport, Commercio e Trasporti sono stati concessi mutui a 16 imprese alberghiere, turistiche e commerciali per investimenti di sviluppo dello attività. L'impegno di spesa complessivo è di 10 milioni 420 mila euro. euro.

E' stato approvato il contributo forfettario di 94 mila euro, a favore delle associazioni sportive di sport tradizionali regionali e della Federaxon esport de nohtra tera, per l'attività sportiva istituzionale.

Un contributo di 270 mila euro è stato destinato a favore dell'Asiva, l'associazione sport invernali Valle d'Aosta.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it