REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Elezioni Aosta, lista Tsipras: "nessun accordo, valuteremo possibilità coalizione"

"Attuale governo è causa dello stallo economico, vogliamo offrire un'alternativa"

AOSTA. "Nessun accordo è stato ad oggi raggiunto né con Alpe né con l'Uvp". Lo afferma in una nota l'Altra Valle d'Aosta (Lista Tsipras) spiegando che in vista delle elezioni comunali il movimento sta "ascoltando con interesse le proposte di tutti" mantenendo la "propria radicale visione del cambiamento, che deve essere nei contenuti, prima che nelle alleanze (o negli spacchettamenti”!) e nei nomi dei candidati a sindaco/a e vice-sindaco/a".

"Valuteremo - continua la nota - la possibilità di una coalizione, secondo due principi per noi fondamentali: evitare qualsiasi continuità con quella classe dirigente e quei gruppi di interesse che hanno contribuito a portare alle soglie del disastro la Valle d'Aosta; dire basta alle politiche liberiste di austerità e privatizzazione che impoveriscono il paese e aprire a nuove politiche di tutela dell'ambiente e riconoscimento dei diritti civili di tutte le persone".

"Vogliamo offrire - afferma ancora la lista Tsipras - un'alternativa di governo ai cittadini di Aosta rispetto ad un governo comunale che oltre a rispecchiare quello regionale è causa della situazione di stallo economico sociale. Un governo che per cambiare non può basarsi sull'appoggio di un PD che ha ritrattato le sue idee".

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it