Prima convocazione dopo l'estate per il Consiglio Valle

 

All'ordine del giorno anche la riforma del Bim

Consiglio-regionale1AOSTA. Ultima settimana di vacanza per il consiglio regionale. Le Commissioni permanenti hanno iniziato a lavorare nei giorni scorsi ma per la prima riunione dell'assemblea dopo l'estate  si dovrà attendere mercoledì e giovedì della prossima settimana.

L'ordine del giorno è stato definito ed è composto essenzialmente da interrogazioni e interpellanze a cui si aggiugnono due mozioni. Il solo disegno di legge in discussione è la riforma del Bim attraverso la modifica della legge regionale n. 54 del 1998.

Gli argomenti trattati vanno dall'aeroporto regionale ai migranti, dal bon de chauffage ai rifiuti, dai danni alle colture provocati dai cinghiali ai pagamenti di Area VdA. Le due mozioni inoltre riguardano la società Monterosa e l'istituzione di un tavolo di concertazione "fra i soggetti interessati per l'esame della problematica relativa alla gestione delle deiezioni animali".

 

E.G.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it