15 mozioni all'ordine del giorno del Consiglio Valle

 

La convocazione è per il 20-21 ottobre

consiglio-regioaltoAOSTA. Sono ben quindici le mozioni che il Consiglio regionale della Valle d'Aosta è chiamato a discutere e votare nella prossima riunione del 20 e 21 ottobre.

Il M5s torna sull'argomento Casinò e in particolare sui documenti contabili, dopo che nell'ultima seduta la maggioranza ha bocciato la richiesta di esaminarli in Commissione, chiedendo questa volta l'istituzione di una Commissione di inchiesta per analizzarli. Anche l'Uvp tocca l'argomento casa da gioco proponendo di presentare alla Commissione competente il piano di riorganizzazione del servizio di controllo.

Le altre mozioni riguardano la riorganizzazione delle scuole e dei servizi per la prima infanzia, di Autonomia, delle pratiche del verde agricolo, della bozza di accordo con il Piemonte sulla gestione dei percorsi assistenziali e di interventi per il rilancio del settore edilizio.

All'ordine del giorno ci sono poi interrogazioni e interpellanze e nessuno disegno di legge.

 

E.G.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it