Il Consiglio Valle si esprime a favore della norma sulla Buona scuola

 

33 i voti a favore, astenuto il M5s

AOSTA. Lo schema di decreto legislativo sull'applicazione della Buona scuola in Valle d'Aosta incassa il parere favorevole del Consiglio regionale. L'assemblea si è espressa in serata quasi all'unanimità: hanno votato a favore 33 consiglieri su 35 cioè Alpe, Pd-Svda, Sa, Uv e Uvp. Hanno invece scelto l'astensione i due consiglieri del M5s «per rispetto del lavoro che è stato fatto» ha dichiarato il capogruppo Ferrero.

Il testo è composto da sei articoli che contengono delle disposizioni di armonizzazione della riforma varata dal governo Renzi all'ordinamento scolastico valdostano.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it