Edilizia, ok al primo avviso per mutui per interventi di miglioramento energetico

 

3,5 milioni € per privati e condomini. Domande entro febbraio 2017

Abitazioni2AOSTA. Un intervento di «promozione dell'edilizia sostenibile e che guarda allo sviluppo futuro». Così l'assessore alle Attività produttive Raimondo Donzel ha commentato in conferenza stampa l'approvazione del primo avviso pubblico per mutui che finanziamento interventi di miglioramento energetico nell'ambito dell'edilizia residenziale.

La deilberazione approvata oggi dal governo valdostano, prevista dalla Legge regionale europea 2015, riguarda privati e condomini. I mutui finanziano sia le installazioni relative al riscaldamento ed alla climatizzazione dell'abitazione, alla ventilazione e produzione di acqua calda, sia le opere sull'involucro esterno dell'edificio. La spesa massima ammissibile è di 400.000 euro e i finanziamenti possono raggiungere la misura massima del 100% della spesa; il tasso di interesse annuo applicato è fisso all'1 per cento.

L'arco temporale per la presentazione delle domande è piuttosto ampio e va dal 16 maggio 2016 al 28 febbraio 2017. «Lo abbiamo concordato con gli Ordini professionali e gli amministratori dei condomini vista la complessità delle procedure da seguire che richiedono tempi lunghi» ha spiegato Donzel.

L'avviso pubblico è finanziato con 3,5 milioni di Euro ripartiti in due categorie di intervento e prestabili "in base alla rilevanza delle opere da realizzare", precisa l'assessorato. Le domande ritenute ammissibili saranno ordinate in base all'ordine cronologico di presentazione.

 

Elena Giovinazzo

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it