Marciagranparadiso confermata, ma in formato ridotto

Le condizioni di innevamento obbligano a rivedere il programma di gara

 

Marciagranparadiso (foto Paolo Rey)

Sole e temperature insolitamente alte di questo inizio 2022 sono stati una benedizione per chi non ama il rigido clima invernale, tuttavia per gli organizzatori della Marciagranparadiso queste particolari condizioni meteo hanno causato qualche difficoltà.

Il Comitato organizzatore si è riunito in questi giorni per esaminare la situazione della neve sull'anello di 40 chilometri di Cogne che dovrebbe ospitare la nuova edizione della Marciagranparadiso. A causa della scarsa quantità di neve la competizione sportiva andrà in scena in formato ridotto, con percorso accorciato e in un'unica giornata di gara. Grazie infatti all'abbassamento delle temperature è stato possibile garantire l'innevamento artificiale, ma non sull'intero percorso. La 39esima Marciagranparadiso e la 15esima Mini-marcia quindi si svolgeranno, ma in un'unica giornata, quella di domenica 6 febbraio, e con un percorso lungo 20-25 chilometri per quel che riguarda la gara principale.

La Marciagranparadiso partirà alle 9.30 e alle 13 partirà la prima batteria della Mini-Marcia. 

Per i partecipanti sarà applicato il protocollo di sicurezza Fisi contro i contagi da Covid-19 e le disposizioni per la gara. «Sarà sicuramente previsto il misuramento della temperatura per tutti i partecipanti e verrà richiesta al presentazione da parte degli stessi de Green Pass base», spiegano gli organizzatori.

 

 

redazione
(foto Paolo Rey)

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2023 Aostaoggi.it