Aperto il bando PSR per lo sviluppo della filiera foresta-legno

Pin It

palletAOSTA. Ammonta a mezzo milione di euro la dotazione finanziaria a disposizione del bando PSR 2014/2020 sulla "Cooperazione di filiera per l'approvvigionamento sostenibile di biomasse da utilizzare nella produzione di energia".

I termini per la presentazione delle domande di contribuito riferite all'intervento 16.6 rimarranno aperti fino alle ore 12 del 4 maggio 2020. Il sostegno copre il 100 per cento delle spese ammesse.

"Il bando - spiega l'assessorato regionale ambiente e risorse naturali - prevede sostegni per la costituzione di forme associative che mirino alla creazione di filiere corte in un'ottica di cooperazione duratura e sostenibile, al fine di rendere sostenibile economicamente e ambientalmente il recupero di biomasse aziendali o derivanti dalle pratiche selvicolturali. Sono inoltre compresi i costi di esercizio della cooperazione, gli studi sulla zona interessata o sul bacino di utenza, la stesura di piani aziendali e piani di approvvigionamento e l'animazione della zona interessata".

Gli interessati devono presentare le domande all'ufficio protocollo della struttura foreste e sentieristica situato a Quart. La modulistica scaricabile dal sito della Regione nella sezione "Agricoltura.

 

 

 

C.R.

 

 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it