Musei e castelli della Valle d'Aosta aperti al pubblico

 

Castello di FénisAOSTA. I siti culturali della Valle d'Aosta sono aperti al pubblico: lo precisa in una nota l'amministrazione regionale facendo il punto della situazione sulle rassegne culturali e sugli eventi annullati o sospesi per l'emergenza Coronavirus.

I castelli, i musei e i siti archeologici regionali sono dunque accessibili anche se con limitazioni di accesso numerico che saranno regolate dal personale addetto.

Nessuna limitazione invece per il Teatro romano di Aosta: visite e accessi sono liberi.

Confermata anche la mostra "Antonella Berra e Claudio Mosele. Interpretare la tradizione" all'Hotel des Etats di Aosta in programma dal 14 marzo al 7 giugno. L'inaugurazione, prevista il 13 marzo, è invece annullata.

 

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it