Valle d'Aosta, Testolin firma l'ordinanza sulle riaperture dal 18 maggio

Pin It

Ripartono ristoranti, parrucchieri, servizi per gli animali da compagnie, guide alpine, attività sportive

 

guida alpinaAOSTA. Nella tarda serata di ieri, domenica 17 maggio 2020, il presidente della Regione Renzo Testolin ha firmato l'ordinanza n. 207 con la quale è stata disposta la riapertura progressiva di una serie di attività in Valle d’Aosta, rimaste chiuse durante tutto il periodo di lockdown per l’emergenza Covid-19 o da poco riaperte ma con numerose restrizioni.

Si tratta di attività delle guide alpine, attività delle guide escursionistiche naturalistiche e di istruttori di mountain bike; servizi di toelettatura, allenamento e addestramento degli animali da compagnia; botteghe scuola; attività motorie e sportive all'interno di impianti sportivi (atletica, golf, tiro con l'arco, pesca sportiva, maneggi) oltre che di bar, ristoranti, centri estetici, parrucchieri con l'obbligo di rispettare i protocolli definititi a livello regionale.

Il provvedimento del Presidente della Regione (scaricabile qui) fa seguito al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri reso pubblico nella serata di ieri.

 

Clara Rossi

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it