Ingressi contingentati nelle biblioteche regionali e comprensoriali di Aosta, Châtillon, Donnas, Morgex e Verrès

 

Biblioteca regionaleAOSTA. A piccoli passi le biblioteche regionali di Aosta e del territorio procedono verso la riapertura dei servizi al pubblico.

In questa nuova fase dell'emergenza sanitaria gli utenti della biblioteca regionale del capoluogo possono utilizzare le postazioni di restituzione automatica e tornare nelle sezioni adulti e ragazzi, ma soltanto per le operazioni di scelta dei documenti e di prestito. Gli ingressi sono contingentati e con obbligo di mascherina e la permanenza in biblioteca è possibile per un massimo di 30 minuti. Presso l'archivio storico è invece possibile consultare documenti non prestabili (con prenotazione allo 0165 275771/9) mentre le altre sezioni della biblioteca rimangono per ora ancora chiuse al pubblico.

Anche le biblioteche comprensoriali regionali di Châtillon, Donnas, Morgex e Verrès sono aperte, in forma contingentata, per le operazioni di scelta e prestito dei documenti.

Inoltre è di nuovo attivo il prestito interbibliotecario nazionale e internazionale. I documenti in uscita possono essere ritirati al banco prestiti adulti poiché non è ancora possibile accedere direttamente alla sezione consultazione che si occupa del servizio. 

 

E.G.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it