.

I principali provvedimenti della Giunta regionale della Valle d'Aosta

Approvato il protocollo anti-Covid per gli impianti di risalita in zona arancione o rossa

 

Palazzo regionale

Su proposta dell'assessore allo Sviluppo economico, Formazione e Lavoro, il Governo regionale ha approvato la concessione, in conto capitale e in istruttoria automatica, di contributi a favore di tre imprese industriali e di tre imprese artigiane.
La Giunta regionale ha approvato il protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid-19 in relazione allo svolgimento in sicurezza delle attività degli impianti di risalita in zona arancione o rossa.

Su proposta dell'assessore ai Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio è stato approvato il Piano operativo annuale 2022 dell’Office régional du tourisme – Ufficio regionale del turismo predisposto dal Direttore generale dell’Office régional du tourisme, di concerto con l’Assessorato beni culturali, turismo sport e commercio. Al finanziamento e all’attuazione del Piano medesimo provvederà l’Ente Office attraverso il proprio bilancio di previsione. L’atto sarà trasmesso al Consiglio permanente degli enti locali per l’espressione del parere previsto.

Su proposta dell'assessore alle Finanze, Innovazione, Opere pubbliche e Territorio l'esecutivo regionale ha approvato il rinnovo fino al 31 dicembre 2023 della convenzione disciplinante le funzioni della Stazione unica appaltante per la Regione Valle d'Aosta (SUA VdA) nei contratti di lavori e servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria e disciplinante i rapporti tra la Regione Autonoma Valle d’Aosta - Stazione Unica Appaltante regionale e l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente (ARPA).
Il Governo regionale ha inoltre concesso al Consorzio di miglioramento fondiario di Roisan la derivazione d’acqua dalle sorgenti Berrio-Nemo, dal 1° aprile al 31 ottobre di ogni anno, ad uso irriguo e per abbeveraggio del bestiame. Ha, inoltre, approvato la regolarizzazione del prelievo nel periodo antecedente l’adozione della delibera.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it