Ucraina, dagli Alpini della Valle d'Aosta raccolti 23mila euro

Il presidente Bionaz: dai valdostani grande slancio di generosità

 

L'Ana Valle d'Aosta ha versato un proprio contributo alla raccolta fondi nazionale degli Alpini per finanziare iniziative a favore della popolazione dell'Ucraina. Ne ha parlato il presidente degli Alpini valdostani, Carlo Bionaz, in occasione del recente consiglio sezionale.

Il versamento è frutto delle donazioni fatte dalla popolazione valdostana. «Denaro che i valdostani - ha spiegato Bionaz - ci hanno affidato con uno slancio di grande generosità». Anche i sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno dato un proprio contributo e lo stesso ha fatto il Comune di Châtillon con l'erogazione di una somma da destinare al sostegno umanitario della popolazione ucraina.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it