.

Diventare tutori di minori stranieri non accompagnati: incontro informativo ad Aosta

L'iniziativa è organizzata dal Difensore civico e Garantire per l'infanzia della Valle d'Aosta

 

Nell'ambito delle funzioni di Garante per l'infanzia, il Difensore civico della Valle d'Aosta organizza un incontro informativo su come diventare tutore volontario di minori stranieri non accompagnati. 

L'evento - si legge nella presentazione - è finalizzato a sensibilizzare e a informare la popolazione valdostana sulla possibilità di intraprendere il percorso formativo per essere nominati tutori volontari: formazione che sarà organizzata a partire dal prossimo autunno, in base alla Convenzione di cooperazione a cadenza biennale siglata a inizio 2021 dall'assessorato regionale della sanità e dall'Ufficio di difesa civica valdostana in primis con la Garante per l'infanzia e l'adolescenza piemontese.

L'incontro informativo si svolgerà giovedì 30 giugno alle ore 15 nella sala conferenze della biblioteca regionale di Aosta. Dopo i saluti istituzionali interverranno Ylenia Serra, Garante per l’infanzia e l'adolescenza della Regione Piemonte; Emma Avezzù, Procuratrice della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni del Piemonte e della Valle d’Aosta; Antonella Caprioglio, Dirigente del settore politiche per i bambini, le famiglie, minori e giovani della Regione Piemonte; Federica Cornali, Professoressa all'Università di Torino e componente del Comitato di coordinamento e ricerca della Convenzione interistituzionale per la formazione e il sostegno ai tutori volontari di minori stranieri non accompagnati; Amelia Torreano e Fabiana Furfaro, rispettivamente referente e assistente sociale dell’ufficio minori, prima infanzia e politiche familiari della Regione autonoma Valle d'Aosta. Seguiranno le testimonianze di un tutore volontario e di un giovane che racconterà la sua esperienza di quando era minore non accompagnato accolto in Valle.

 

 

E.G.

 

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it