.

CVA rinnova il Consiglio di amministrazione per il prossimo triennio

Cantamessa e Argirò rispettivamente presidente e amministratore delegato. Approvato anche il bilancio sociale 2021

 

Sede CVA

L'assemblea dei soci della Compagnia Valdostana delle Acque Spa ha nominato il Consiglio di amministrazione che rimarrà in carica per il prossimo triennio. Diverse le conferme: Marco Cantamessa presidente, Giuseppe Argirò amministratore delegato e Fabio Marra e Marzia Grand Blanc consiglieri. Nuova nomina a consigliera per Valeria Casali in sostituzione di Monique Personettaz.

Il collegio sindacale è composto dal Gianni Odisio (presidente), dal Carmelo Marco Termine e Federica Paesani (sindaci effettivi) e Massimo Scarrone e Cristina Betta (sindaci supplenti).

La società ha inoltre approvato il bilancio sociale 2021. Ecco alcuni numeri presenti nel documento: 627,8 milioni di euro di investimenti previsti nel quinquennio 2022-2026 di cui 416,7 per nuovi impianti di produzione da fonti rinnovabili; 716 milioni di euro il valore economico generato di cui l'89% è stato distribuito agli stakeholder; 2,8 miliardi di kWh prodotti da sole fonti rinnovabili che corrispondono a 897mila tonnellate di CO2 evitate (l'equivalente della capacità di assorbimento di anidride carbonica di circa 5 milioni di alberi) e 623 collaboratori, il 97% dei quali a tempo indeterminato.

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it