Riconversione Cogne Acciai Speciali, lavori al via dall'inverno

 

«Cauto ottimismo» sul futuro dello stabilimento di Aosta

Cas-panoramicax400AOSTA. Nel 2016 i lavori di riqualificazione e riconversione industriale dello stabilimento aostano Cogne Acciai Speciali saranno conclusi. «Si tratta del recupero di aree funzionali congruenti con il piano aziendale legato a nuovi mercati» ha detto l'a.d. della Cas Monica Pirovano presentando in conferenza stampa la fase operativa del Progetto Cogne 2016.

Vallée d'Aoste Structure in quanto stazione appaltante si occuperà dell'affidamento dei lavori, un'operazione che avverrà entro l'inverno. L'intervento è suddiviso in quattro parti, costerà 2 milioni di euro.

Il Progetto Cogne 2016 porterà all'apertura di un nuovo ingresso dipendenti sul lato est dello stabilimento, alla realizzazione di un parcheggio ed al recupero del capannone della vecchia fucina che sarà adibito alla produzione stoccaggio dei nuovi prodotti. Inoltre saranno sistemate altre aree di stoccaggio procedendo con l'abbattimento di vecchi capannoni mentre il parco rottami sarà ampliato e dotato di copertura.

«Non intendiamo incrementare i volumi, puntiamo su una maggiore qualità e su prodotti di nicchia con una forza lavoro più qualificata».

La conferenza stampa è stata l'occasione per fare il punto della situazione per lo stabilimento. «Il primo trimestre 2015 si è chiuso in linea con il budget e le previsioni» ha detto Pirovano parlando di «cauto ottimismo per il prossimo futuro».

 

redazione

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it