Soldi nascosti in Regione, aperto fascicolo per corruzione

 

Continuano le indagini della Procura di Aosta sui 25.000 euro

AOSTA. Proseguono le indagini degli inquirenti sui 25.000 euro ritrovati nell'ufficio del presidente della Regione. La procura di Aosta sul caso ha aperto un fascicolo per corruzione.

I contanti sono stati trovati lo scorso 22 giugno, durante i lavori di sostituzione della scrivania in legno nell'ufficio del governatore, al secondo piano di Palazzo regionale. Il fatto è stato segnalato alle autorità dal presidente della Regione Pierluigi Marquis che oggi a tal proposito ha commentato: «è un fatto di estrema gravità, uno sfregio all'istituzione e direi anche alla comunità valdostana, ancor più grave per il luogo in cui è avvenuto».

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it